Valichi di frontiera marittimi chiusi per il traffico passeggero

Per il motivo di proteggere i cittadini dall'epidemia COVID-19, il governo della Repubblica di Croazia ha adottato un decreto sulla chiusura dei valichi di frontiera permanenti per il traffico passeggero internazionali e sul rinvio dell'apertura dei valichi di frontiera stagionali.

Data di pubblicazione: 31. 3. 2020
I seguenti valichi di frontiera permanenti sono chiusi per il traffico internazionale passeggero nel trasporto marittimo fino a nuovo avviso: Umago, Parenzo, Rovinj, Mali Lošinj, Korčula e Ubli. L'apertura di alcuni valichi di frontiera stagionali per il traffico marittimo internazionale di passeggeri, prevista per 1. aprile, è stata ritardata. Si tratta di seguenti valichi di frontiera: Umag-ACI Marina, Novigrad, Sali, Božava, Primošten, Komiža, Hvar, Vis, Stari Grad sull'isola di Hvar, Vela Luka e Cavtat.
footer-logo
Membri del gruppo Marina Punat:
  • Marina Punat d.o.o.
  • Brodogradilište Punat d.o.o.
  • Marina Punat Hotel & Resort
  • Marina Commerce d.o.o.
  • Gajeta d.o.o.
  • Kvarner d.o.o.
  • Brodica d.o.o.