Marina rispettosa dell'ambiente

Negli ultimi vent'anni, abbiamo ricevuto la BANDIERA BLU, come riconoscimento internazionale delle nostre eccellenti pratiche di gestione dei rifiuti, di un'eccellente pulizia e qualità del mare, del rispetto di principi ecologici e dell'uso razionale delle risorse naturali.

Sviluppo sostenibile

La Marina Punat porta orgogliosamente il titolo di marina EKO (ecologica) in Croazia. Lo sviluppo sostenibile si riflette in politiche di protezione ambientale adeguate attraverso la protezione del mare e dell'acqua, dell'aria e del suolo. La supervisione controllata dei processi tecnologici che potrebbero minacciare l'ambiente è implementata nella marina. Marina Punat è stata la prima marina a ricevere il prestigioso standard internazionale ISO 14001 per la gestione della protezione ambientale, che possiede dal 2010.

Fondazione per l'educazione ambientale - il programma internazionale di formazione ambientale, che intende principalmente a garantire una gestione sostenibile delle acque marine e delle zone costiere, ha premiato la marina con il premio internazionale BANDIERA BLU per vent'anni consecutivi.

La certificazione dell'associazione britannica THYA ha ancora una volta confermato cinque ancoraggi dorati per la marina di Punat. Questo ha riaffermato la qualità del servizio e il rispetto dei rigorosi standard ecologici che ci ha posizionato come una delle migliori destinazioni europee.

Per anni abbiamo organizzato la raccolta differenziata e il riciclaggio dei rifiuti comuni e applichiamo procedure di gestione dei rifiuti pericolosi. Tutte le pulizie delle barche hanno speciali separatori di acque reflue e l'acqua piovana sulla superficie della marina viene raccolta e purificata nei separatori lungo la costa. Campioniamo e analizziamo regolarmente la composizione delle acque tecnologiche nella marina. La costruzione di moli è ecologica, fatta di vecchi binari ferroviari con rivestimento di legno. Questo metodo di costruzione consente una libera circolazione del mare e contribuisce alla pulizia e alla qualità del mare che vengono regolarmente controllate. La struttura del molo può essere rimossa facilmente una volta che si deteriora e i materiali di scarto (binari e rivestimento in legno) sono rifiuti non pericolosi che possono essere riciclati o riutilizzati.

Abbiamo partecipato alle attività di pulizia del mare di Puntarska Draga (la baia di Punat) da molti anni. Inoltre, i nostri subacquei puliscono regolarmente i fondali della marina e le acque di servizio. Il team della marina è pronto per interventi di emergenza in caso d’inquinamento ambientale e dispone di disperdenti e dighe galleggianti per prevenire qualsiasi diffusione dell’inquinamento.

La marina ridurre le sue emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera di circa 13 tonnellate l'anno, con la generazione della propria energia elettrica nella centrale solare nell’atrio. L'inquinamento luminoso è stato ridotto al minimo, con l'illuminazione notturna dai quadri elettrici diretti verso il pavimento.

Nel 2010, la marina ha contribuito con finanziamenti e attrezzature a lavori sperimentali per scavare una sezione del fondale marino all'ingresso di Puntarska Draga, un'impresa sperimentale che ha significativamente aumentato la circolazione dell'acqua marina nella baia. Dopo il primo tentativo nel 1913, questo approfondì con successo la sezione d'ingresso della baia di Punat.

I principi ecologici e tutto ciò che la natura ci offre sono per noi preziosi e per tale motivo ci impegniamo a mantenere il mare pulito e di utilizzare in modo razionale le risorse naturali che ci assicurano il titolo di marina ecologica in Croazia, e orgogliosi di esser insigniti della Bandiera blu da vent’anni siamo.



 
footer-logo
Membri del gruppo Marina Punat:
  • Marina Punat d.o.o.
  • Brodogradilište Punat d.o.o.
  • Marina Punat Hotel & Resort
  • Marina Commerce d.o.o.
  • Gajeta d.o.o.
  • Kvarner d.o.o.
  • Brodica d.o.o.