Domande frequenti

La marina è aperta?

La Marina Punat è aperta tutto questo tempo, con tutte le regole di condotta in questa situazione speciale.

Per entrare nella marina è possibile di nuovo utilizzare le tessere d'ingresso. Se la carta non funziona per qualche motivo o l'avete lasciato a casa, prendete una carta temporanea e vi mettete in contatto con la reception o il centro di controllo della marina.

I visitatori giornalieri continuano a entrare nella marina utilizzando una tessera di parcheggio temporanea. Il parcheggio si può pagare a due parchimetri. Il primo si trova vicino al centro di controllo e il secondo è nella parte settentrionale della marina che si trovano in area charter e transito.

Il servizio clienti è disponibile tutto questo tempo per rispondere alle vostre domande.
La reception della marina è aperta dal lunedì alla domenica dalle 8:00 alle 21:00.

La reception Yacht Service è disponibile dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 16:00. Informazioni sulle offerte di servizi di preparazione e manutenzione si trovano QUI. Il Yacht Service offre una gamma completa di servizi e lavori.

Il negozio nautico è aperto di nuovo. Gli acquisti si possono anche eseguire online tramite il webshop.

I nostri partner autorizzati sono inoltre a vostra disposizione per qualsiasi lavoro di cui abbiate bisogno.

Due ristoranti nella marina sono anche aperti:

Bistro & pizzeria 9 bofora è aperto tutti i giorni dalle 7:30 alle 23:00

Il ristorante Marina è aperto dalle 16:00 alle 23:00.

Orari di lavoro aggiornati troverete QUI.

I valichi di frontiera permanenti per il traffico passeggero internazionali sono aperti di nuovo
Il governo della Repubblica di Croazia ha deciso di aprire valichi di frontiera permanenti per il traffico internazionale  chiusi a causa di coronavirus.

INCONTRI MARITTIMI DELLA CONFINE - Porti aperte al traffico internazionale sono seguenti:

Traversate marittime permanenti: Umago, Parenzo, Rovigno, Pola, Raša (Bršica), Rijeka, Lussinpiccolo (Lussino), Zara, Sebenico, Spalato, Ploče, Korčula, Dubrovnik, Ubli

Strade marittime stagionali: ACI marina Umag, Novigrad (Istria), Sali (Dugi otok), Božava (Dugi otok), Primošten (Kremik), Hvar, Stari Grad (Hvar), Komiža (Vis), Vela Luka (Korčula) Cavtat
Poso salire a bordo della mia barca?
Le misure di sicurezza sono ancora in vigore nella Repubblica di Croazia.

Ai proprietari delle imbarcazioni con un posto barca nei porti turistici è permesso l’ingresso nella Repubblica di Croazia dal 11. Maggio.

Il divieto di ingresso temporaneo e di attraversare i confini della Repubblica di Croazia riferito ai cittadini stranieri, è stato revocato per i proprietari di beni immobili e imbarcazioni situati nella Repubblica di Croazia e per i familiari stretti del proprietario.

Oltre alla documentazione attestante la proprietà della imbarcazione, al confine è necessario presentare anche un elenco completo di Equipaggio e passeggeri dello yacht o della barca per uso personale, che deve essere certificato dal porto turistico e conferma così il vostro arrivo all'orario indicato sul modulo.

Le misure generali sull’emergenza epidemiologica potete leggere QUI.
 
È obbligatorio l'auto-isolamento a bordo?
L'auto-isolamento o la quarantena di cittadini stranieri all'arrivo nella Repubblica di Croazia NON è obbligatorio, però durante il loro soggiorno nel marina, i proprietari delle imbarcazioni sono tenuti ad aderire a specifiche misure sull’emergenza epidemiologica relative al soggiorno nei porti turistici.

Le misure sull’emergenza epidemiologica troverete QUI.
Il trasporto dell’imbarcazione?
Le imbarcazioni dall'estero devono essere trasportate tramite spedizioni. Si raccomanda che il conducente del veicolo di trasporto non lasci il veicolo durante il soggiorno nella marina.
I conducenti stranieri che viaggiano verso la Repubblica di Croazia devono essere messi in quarantena?
Secondo le informazioni attualmente disponibili, ai conducenti di nazionalità straniera non vengono impostate misure di sorveglianza sanitaria se rientrano allo stato proveniente, immediatamente dopo lo sbarco. Se rimangono più di 24 ore, devono utilizzare le strutture di quarantena della regione in cui si trovano.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della Hrvatska gospodarska komora (“Camera di commercio”) QUI.
Posso inviare una spedizione alla mia nave?
La spedizione all'interno dell'Unione Europea è possibile, ma con un annuncio preventivo. Deve essere indicato il nome della nave oppure nome e cognome del destinatario.
Posso ordinare i servizi di lavoro sulla mia imbarcazione?
Il nostro servizio di yacht è attivo, si prega di mandare una mail per i maggiori dettagli.

I nostri partner vi sono ancora disponibili.

Il meglio che si può fare per l’imbarcazione è la manutenzione annuale regolare. La riparazione e manutenzione del motore/trasmissione, la modifica degli anodi di zinco, si raccomanda vivamente. Un motore sottoposto a manutenzione sarà in grado di resistere molto più lungo in un caso di non utilizzo. Gli scafi delle barche sono minacciati e indeboliti dagli organismi marini che vi si depositano. Senza un utilizzo periodico e corretto dell’antivegetativa (antifouling), infatti, gli scafi non possono che riempirsi di vegetazione, rendendo l’avanzata via via più faticosa. Il nuovo antifouling è pensato per evitare o rallentare il più possibile lo sviluppo di questi organismi vegetali. Quindi, in caso di mancata manutenzione, il rinnovo dell'antivegetativa richiederà un lavoro più ampio e quindi più costoso.

Nel momento in cui l'attuale proibizione dello spostamento non sarà più in vigore, avrete un’imbarcazione pronta per la navigazione. Non dovrete nemmeno aspettare una coda per la riparazione, un posto a terra o qualche pezzo mancante. Potrete navigare tranquillamente, perché, come dice il proverbio, "Navigare necesse est" – Navigare è necessario.
 
Orario di lavoro durante l'anno
In questa pagina sono disponibili le ore di lavoro della marina e del cantiere navale.
Come sarà il tempo
Oltre alle previsioni meteorologiche e alle previsioni del tempo, le previsioni meteo, le mappe del vento, della pressione e delle precipitazioni sono disponibili su meteo.hr o presso la reception della marina, tutti i giorni.

Marina Punat ha la sua stazione meteo in cui è possibile verificare le  condizioni meteorologiche attuali e la cronologia meteorologica.

 
Utilizzando i collegamenti elettrici
Mentre Lei è nella marina, una nave può essere collegata solo a una presa di corrente sulla piattaforma di alimentazione. Per motivi di sicurezza e per correttezza verso gli altri, si prega di rispettare questa regola. Le nave che non sono correttamente collegati possono essere scollegati dalla nostra infrastruttura senza preavviso.

L'esperienza dimostra che le installazioni elettriche sono la causa più comune di incendio.

 
Collegamento al modulo di energia quando si utilizzano prese 32A, 63A i 125A
I proprietari di navi che hanno bisogno di energia più forte, possono acquistare un transponder alla reception della marina e pagare il volume desiderato per l'energia elettrica.

Se il transponder chip non ha stanziamenti sufficienti o la procedura di lettura del transponder non è stata completata correttamente, la transazione potrebbe fallire. Ogni presa elettrica è protetta da un dispositivo di interruzione della corrente residua; se il disinserimento scatta, la presa sarà disattivata e potrà essere resettata solo dal personale autorizzato del marina. In tal caso, si prega di avvisare il personale della marina o l'ufficio della reception. È molto importante che il cavo di collegamento sia adatto in relazione alla potenza assorbita dall'imbarcazione.

Raccomandiamo che il cavo di collegamento non sia più lungo di 20 m. Per una connessione ottimale e sicura di tutte le barche nella marina, è possibile collegare un solo cavo di alimentazione dalla barca a una presa. In questo modo rispettiamo le norme di sicurezza.

Marina Punat fornisce una connessione elettrica diretta a terra alla corrente dalla costa. La tensione in questo marina è di 230 v - 50 hz e tutte le prese sono montate secondo lo standard en 60609-2.
Sconto fedeltà dopo il quinto anno di contratto
Anche gli ospiti a contratto godono di vantaggi speciali. Dopo il 5 ° anno si concediamo il primo sconto, che va dal 3% al 20% per i partner contrattuali in caso di contratti annuali consecutivi (ad eccezione dei partner che noleggiano le loro navi).

 
Svuotamento gratuito di serbatoi di contenimento
Il nostro desiderio è di mantenere il nostro mare e la costa il più puliti possibile. Per questo motivo, la marina fornisce lo svuotamento gratuito di serbatoi di contenimento per le acque luride per tutte le navi. Lo svuotamento del serbatoio è possibile solo mentre l'imbarcazione è in acqua, in una posizione speciale nella zona di servizio (accanto al travel lift), in considerazione degli altri ospiti. La pompa ha una capacità di 200 litri e questo servizio può essere ordinato alla reception della marina, con almeno un giorno di anticipo.

Questo servizio è disponibile nei giorni lavorativi in due sessioni - 9 e le ore 13 nella zona speciale di fronte all'edificio del Yacht service.
 
Informazioni disponibili sul portale IL MIO ACCOUNT
I nostri partner contrattuali hanno la possibilità di monitorare le loro informazioni personali e della nave e di ricevere rapporti regolari sullo stato dell'imbarcazione sul portale IL MIO ACCOUNT. Nello stesso posto, i partner contrattuali possono semplicemente verificare i loro dati personali, indirizzo postale, e-mail e i dati della nave.

Ci sono anche buoni sconto disponibili per l'uso dei vantaggi offerti dalla marina e le foto della nave.

 
Come funziona Internet?
L'intero porto turistico è coperto da un segnale internet e il servizio è gratuito. Porta con Lei il Suo smartphone o notebook e sarà sempre online. La rete internet della marina è molto ampia e il segnale è sufficiente per il download di quantità di dati usuali, ovvero controllo di e-mail, notizie, navigazione in internet. Tutto ciò che deve fare è accedere alla rete senza previa registrazione.





.
Ancoraggi autorizzati
Tutte le informazioni sull'ancoraggio delle navi, incluso un elenco di concessioni concesse che sono autorizzate a fare pagare una tassa per l'ancoraggio, può trovare sotto www.mppi.hr
A chi è permesso lavorare sulla Sua barca?
Affidare le opere sulla propria imbarcazione solo a persone e società registrate per attività di assistenza e autorizzate a lavorare. L'appaltatore deve richiedere una carta d'identità alla reception del Yacht service e pagare un canone per l'utilizzo dell'infrastruttura, secondo il listino prezzi corrente.

Solo una persona in possesso di autorizzazione preventiva può prendere le chiavi per l'accesso alla barca. Se le riparazioni e gli interventi di manutenzione vengono eseguiti entro il termine di garanzia, la procedura e le regole sono le stesse. Si prega di avvisare il personale di riparazione che si trova a bordo della propria imbarcazione per effettuare il check-in alla reception del Yacht service e presentare un ordine di garanzia valido per il rilascio della carta d'identità e il pagamento della tassa. Se la reception del Yacht service è chiusa, la carta d'identità può essere richiesta alle altre reception o all'ingresso della marina.

Si prega di ricordare ancora una volta che i lavori nel porto turistico, l'ormeggio sul mare o a terra, sono proibiti. Le eccezioni sono lavori di piccola dimensione e silenziosi sulla nave (pulizia, lavaggio della barca, misurazione, riparazione e montaggio e rimozione di tende o tappezzeria). Per qualsiasi opera di grandi dimensioni, lavori o lavori che emettano rumori che possano causare inquinamento dell'aria, del mare o del suolo, e lavori che potrebbero mettere a repentaglio la sicurezza delle persone o causare danni alla proprietà, si prega di ordinare il trasporto della nave alla ZONA DI SERVIZIO DEL CANTIERE NAVALE PUNAT.

Un fornitore di servizi esterni deve presentare questi documenti necessari per ottenere un lavoro e ottenere una carta d'identità:
 
• descrizione del lavoro
• elenco dei lavoratori che eseguiranno il lavoro
• durata stimata dei lavori
• registrazione delle società
• dichiarazione che tutti i lavoratori sono addestrati a lavorare in modo sicuro
• dichiarazione che utilizzerà le attrezzature, gli strumenti funzionali e certificati
• polizza assicurativa
Perché dovrei annunciare l'arrivo di una barca nella marina ?
Quando arrivate nel porto turistico per la prima volta, si preghiamo di comunicarcelo in tempo, in modo da poter preparare tutto il necessario per un ormeggio adeguato per la Sua barca. Si consiglia di utilizzare la stazione radio per altri comunicazioni - canale VHF 17. Se non ci sono stazioni radio sull'imbarcazione, è possibile chiamarci al telefono 00385 (0) 51 654 135 o cellulare 00385 (0) 911 654 479.
Abbassare o sollevare la barca
Raccomandazione: il servizio di sollevamento o abbassamento di una barca deve essere ordinato con almeno 3 giorni di anticipo in modo da garantire il tempismo desiderato. È obbligatorio che il proprietario o un cessionario siano presenti durante il sollevamento della nave poiché la nave deve essere preparata per la terra (supporto e controllo delle vele, sartiame, funi, smontaggio della tenda da sole, parabordi, derive e altre attrezzature).
 
Se il proprietario o l'assegnatario non sono presenti, non saremo in grado di abbassare la barca perché sussiste il rischio di affondare in seguito (a volte durante la preparazione della nave le valvole potrebbero essere dimenticate, quindi c'è il rischio che si rompano o usura a causa del freddo, ecc.).

Tutte queste misure sono state prese per ragioni di sicurezza, per proteggere le Sue preziose attrezzature!
Parcheggio
Marina Punat ha allestito parcheggi per i Suoi veicoli sopra i garage: sull'altopiano e tra gli ulivi. In questa zona, può sempre trovare un parcheggio gratuito.

Il marina non è registrato per il campeggio; pertanto i veicoli da campeggio non possono essere accettati nell'area marina. Roulotte e camper utilizzati come veicoli personali dovrebbero essere parcheggiati nell'area di parcheggio sull'altopiano sopra i garage. Gli ospiti non possono rimanere dentro. Roulotte e camper non possono essere collegati all'alimentazione elettrica.
Entrata e soggiorno di navi straniere
È obbligatorio certificare un elenco di equipaggi e passeggeri su una nave in capitaneria di porto o di capitaneria di porto, di pagare le tasse di sicurezza a vela prescritte, di pagare la tassa di soggiorno, di registrare la permanenza di cittadini stranieri a bordo secondo le norme speciali .

Il comandante di una nave che entra nella Repubblica di Croazia via mare è tenuto a navigare, per la via più breve, nel porto più vicino aperto al traffico internazionale per effettuare controlli doganali e di frontiera. È obbligato a certificare un equipaggio e una lista passeggeri presso l'ufficio principale o secondario di una Capitaneria di porto, pagare le tasse di sicurezza della navigazione, la tassa di soggiorno e segnalare la presenza di cittadini stranieri sulla nave, in conformità con le leggi e i regolamenti pertinenti.



INCONTRI MARITTIMI DELLA CONFINE - Porte aperte al traffico internazionale

Traversate marittime permanenti: Umago, Parenzo, Rovigno, Pola, Raša (Bršica), Rijeka, Lussinpiccolo (Lussino), Zara, Sebenico, Spalato, Ploče, Korčula, Dubrovnik, Ubli

Strade marittime stagionali: ACI marina Umag, Novigrad (Istria), Sali (Dugi otok), Božava (Dugi otok), Primošten (Kremik), Hvar, Stari Grad (Hvar), Komiža (Vis), Vela Luka (Korčula) Cavtat
Applicazione utile per i navigatori nIS
L'applicazione è progettata per smartphone con sistema Android, nonché per dispositivi mobili iPhone, ed è realizzata in una versione multilingue. Tra gli altri contatti, nIS include ore e posizione geografica dei servizi pubblici, porti, porti turistici, ancoraggi nautici, stazioni di servizio, camere iperbariche, istituzioni mediche e altro per la sicurezza in mare servizi pubblici e commerciali essenziali.

L'applicazione contribuirà alla sicurezza della vita umana e della proprietà in mare e per facilitare la disponibilità di servizi pubblici di sicurezza in mare.
Lasciare le acque croate
Prima di lasciare le acque croate, il comandante della nave è tenuto a sottoporsi ai controlli alle frontiere; avere l'elenco dei membri dell'equipaggio e dei passeggeri approvato dall'ufficio principale o secondario di una Capitaneria di porto. Al momento della realizzazione di questi obblighi, il comandante della nave deve prendere il percorso più breve tra le acque interne della Croazia e il mare territoriale.
Ho bisogno di una lettera di autorizzazione da parte del proprietario?
Una nave di proprietà di una persona fisica o di persone che naviga nelle acque croate può, mentre è in mare, trasportare il proprietario della nave, i familiari stretti del proprietario e le persone autorizzate per iscritto dal proprietario. La firma del proprietario sulla lettera di autorizzazione deve essere approvata da un'autorità competente croata o straniera.

 
Funzionamento di una nave
Le persone che comandano piccole imbarcazioni e yacht devono essere in possesso della relativa formazione in conformità con le leggi e i regolamenti del paese della nave. Se le leggi e le normative nazionali non richiedono il possesso di tale formazione, devono essere applicate invece le leggi e i regolamenti croati. Il comandante di una barca o di uno yacht con bandiera croata deve possedere, a seconda della categoria della nave, un Certificate of Competence for Pleasure Craft, un Certificate of Competence dello Yachtmaster o un certificato / licenza per il comando di piccole imbarcazioni e yacht emessi da autorità di una nazione estera e riconosciuti dal Ministero croato per gli affari marittimi, i trasporti e le infrastrutture.

 L'elenco dei certificati / licenze rilasciati all'estero è disponibile sul sito web del Ministero all'indirizzo: www.mppi.hr

Contatti


Avviso sulla presentazione di reclami dei consumatori:

In conformità con la legge sulla Prestazione di Servizi Turistici (articolo 21.1 NN 130/17) e la legge sulla Tutela dei Consumatori (NN 41/14, 110/15), con la presente informiamo i nostri clienti che l'obiezione alla qualità dei nostri servizi può essere formulata per iscritto per posta, per fax e-mail o registrata nel libro dei reclami. Daremo risposta al Suo reclamo per iscritto entro 15 giorni dal ricevimento del reclamo. Si prega di notare che, quando si compilano i reclami, assicurarsi di indicare il Suo nome e il Suo indirizzo per l'invio della risposta.
footer-logo
Membri del gruppo Marina Punat:
  • Marina Punat d.o.o.
  • Brodogradilište Punat d.o.o.
  • Marina Punat Hotel & Resort
  • Marina Commerce d.o.o.
  • Gajeta d.o.o.
  • Kvarner d.o.o.
  • Brodica d.o.o.
Hrvatska turistička zajednica